F Crumbles & Paper

venerdì 30 maggio 2014

Torta salata di porri - Leeks savory pie

Buonasera!
Eccomi con una nuova ricettina semplice e gustosissima: una torta salata di porri, cotto e brie.

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
5-6 porri
100 gr (1 confezione circa) di prosciutto cotto a cubetti
250 gr di brie privato della buccia
3 uova
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
100 ml di panna da cucina
olio, sale e pepe q.b.

Procedimento:
Affettare a rondelle i porri e cuocerli in padella con un filo d'olio fino a completo appassimento (circa 15 minuti). salare, pepare e fare raffreddare.
Mescolare in una ciotola le uova sbattute assieme alla panna da cucina, il brie privato della buccia e tagliato a dadini, il prosciutto e il parmigiano, quindi aggiungere, una volta raffreddati, i porri; regolare di sale e di pepe se necessario.e versare il composto in una teglia in cui era stata precedentemente srotolata la pasta sfoglia.
Infornare a 180° per circa 25 minuti.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Hello everyone!
I'm here today to write down a simple and savoury recipe, good for happy hours or even dinner.

Ingredients:
Pre-made french pastry (I buy it in the supermarket, rolled in a wrap)
5-6 leeks
100 gr ham chopped into cubes
250 gr Brie cheese chopped into cubes
3 eggs
5 table spoons grated Parmesan cheese
100 ml double cream
e.v.o. salt and pepper

How To:
Chop your leeks and cook them into a pan with a little bit of oil, salt and pepper until completely cooked (15 mins). Let it cool down 'til room temperature.
In a bowl, mix the beaten eggs with the double cream, the ham, the Parmesan cheese and the Brie cheese, then add the cooled leeks. Stir all together and put it in a baking tray in which you have spread out the french pastry.
Bake into the pre-heated oven (180° C) for about 25 mins, and enjoy!









venerdì 14 marzo 2014

Guinness Cake

Buonasera!
Lo so, lo so... è passato un anno dall'ultimo post.
Ci sono stati molti cambiamenti, e avevo bisogno di una bella pausa... ma ritorno con una ricetta a tema: torta alla Guinness, a pochi giorni da S. Patrizio!
Iniziamo subito.

Ingredienti: 
250 gr farina
50 gr frumina
2 bustina vanillina
280 gr burro
75 gr cacao amaro
2 uova
200 gr zucchero
300 ml Guinness
180 gr panna acida
1 bustina di lievito

Ingredienti per il frosting:
300 gr formaggio spalmabile
150 gr zucchero a velo
100 ml panna
un pezzettino di burro

Procedimento:
Mettere il burro a sciogliere in un pentolino assieme alla birra a temperatura bassissima. una volta sciolto tutto il burro, trasferire il composto in una ciotola e setacciarvi dentro il cacao. Quindi aggiungere lo zucchero, le due uova, la panna acida e la farina, la frumina, il lievito e la vanillina setacciate.
Infornare a 180° per 45 minuti / un'ora.
Nel mentre sbattere in una ciotola il formaggio spalmabile (ad es. il Philadelphia) con un pezzettino di zucchero, quindi aggiungere lo zucchero a velo setacciato e la panna. Continuare a sbattere fino a che non si ottiene un composto ben montato, da usare per ricoprire la torta.
Buon appetito!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Goodevening everyone!
I know, I know.... long time no see; sorry about that, but my life has been very plenty of new things and I really needed a break.
But I came back with a recipe fit for this time of season: Guinness Cake, right before St. Paddy's day! Let's jump into it.

Ingredients:
200 gr flour
50 gr wheat starch
1 tsp vanillin
280 gr butter
75 g unsweetened cocoa powder
2 eggs
200 gr sugar
300 ml (1 can) Guinness
180 gr sour cream
2 tsp baking soda

For the frosting:
300 gr cream cheese (I used Philadelphia)
150 gr icing sugar
100 ml cream
a little bit of butter


How To:
Put the butter and the bear in a pan, slowly melting on very low heat. Once melted, put it in a bowl and add the cocoa powdes, sugar, eggs, sour cream, flour, wheat starch, vanillin and baking soda, then stir well until you got a neat batter.
Cook for 45 minutes to 1 hour 180° C
In the meantime, prepare the frosting. Put in a bowl the cream cheese and the butter and use a whisk to get a soft batter, add the sugar and the cream and keep beating until everything is well incorporated, then spread it on the cake once it is cold.
Have a nice one!
 











mercoledì 13 febbraio 2013

Apple Pie

Buongiorno a tutti!
Mi scuso per la prolungata assenza ma ho avuto grossi problemi in famiglia durante gli ultimi giorni di dicembre e, in tutta onestà, non avevo la minima voglia di scrivere sul blog.
Torno oggi con una ricettina facile facile, veloce, e buonissima: la Apple Pie.
Tipica della tradizione americana, questi due dischi di pasta frolla ripieni di una riduzione di mele sono qualcosa di delizioso.
Ma andiamo al dunque!

Ingrdienti:
1 kg di mele dolci
70 gr circa di burro
il succo di un'arancia
2 cucchiai di zucchero di canna (meglio se brown sugar, cioè zucchero grezzo con aggiunta di melassa)
una manciatina di uvetta fatta precedentemente appassire nel rhum
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di noce moscata
Pasta frolla q.b. per stendere due dischi

Procedimento:
Sbucciate e tagliate le mele a dadini. Sciogliete in una padella il burro e versatevi le mele, cospargetele con lo zucchero, la cannella, la noce moscata ed aggiungete il succo d'arancia e l'uvetta, quindi cuocetele fino a che il sughetto prodotto non si è ritirato a sufficienza e le mele non si sono ammorbidite. Quando il sugo si sarà quasi ritirato, aggiungere il miele per caramellare.
Foderare una teglia con uno dei due dischi di pasta frolla, versarvi il ripieno di mele e coprire con l'altro disco, bucherellandone la superficie.
Infornare a 180° per 30 minuti.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Howdy!
I have to apologize for being m.i.a. for so long but I've got some serious family problems during last days of December and I honestly hadn't any will to write something in the blog.
I'm back today for a quick and delicious dessert recipe: Apple Pie!
Enjoy!

Ingredients:
1 kg sweet apples
70 grs butter
Orange juice from one fresh orange
2 tbs brown sugar
1 handful precedently soaked in rhum
1 tea spoon cinnamon
1/2 teaspoon nutmeg
1 tbs honey
2 shortcake discs

How To:
Peel and chop apples into dices. Heat a pan and melt the butter, then add the applesand the raisins, sprinkle with sugar, cinnamon and nutmeg, then add the orange juice. Cook until the juice is almost evaporated and the apples became soft, then add honey to caramelize.
Cover a round cake pan with one shortcake disc, add the stuffing and cover with the other disc, piercing it with a toothpick.
Bake in the oven 180°C for about 30 minutes.




martedì 5 febbraio 2013

Prodotti per capelli preferiti

Ciao a tutti!
Il post di oggi è dedicato alla cura dei capelli, ed in particolare ai prodotti che più amo per ottenere una chioma morbida, lucida e disciplinata.
Iniziamo!

IMPACCHI PRE-SHAMPOO
Una volta circa alla settimana ho preso l'abitudine di fare un impacco prima dello shampoo, in modo da nutrire ed idratare i capelli.
Come base generalmente uso il gel di semi di lino (lo faccio in casa, prossimamente vi darò la ricetta) a cui aggiungo diverse cose.
Ultimamente ho ottenuto ottimi risultati con questi ingredienti: gel di semi di lino, gel d'aloe, miele, olio di cocco e fitocheratina (io preparo una gran quantità di gel - circa 200-300ml - a cui aggiungo un cucchiaio di gel d'aloe, un cucchiaino di fitocheratina, un cucchiaino di olio di cocco ed un cucchiaio di miele e poi congelo il tutto in cubetti monodose, mi vengono circa una ventina di cubetti).
Un'altro ottimo impacco è gel di aloe (4 cucchiai), fitocheratina (un cucchiaino) e olio di cocco (un cucchiaino) ma, essendo davvero molto nutriente, non consiglio di farlo più di due volte al mese.
I tempi di posa variano anche in base al tempo che si ha a disposizione, diciamo che personalmente non vado mai sotto i 40 minuti.
Il risultato con entrambi gli impacchi, sono capelli morbidi, lucidi, molto pettinabili e non appesantiti.
Perchè questi ingredienti? L'olio di cocco, il miele, il gel di semi di lino ed il gel d'aloe hanno proprietà idrantanti e nutrienti, mentre la fitocheratina (proteine del grano idrolizzate) è ottima per nutrire a fondo il capello (che è fatto per gran parte di proteine) ed inoltre contribuisce a rimpolpare il fusto e a dare volume.

LAVAGGIO
Qui, la faccenda si fa interessante. Da più di due anni ormai ho abbandonato completamente gli shampii non naturali e pieni di siliconi per darmi all'ecobio. Molte persone hanno subito un vero trauma nel passaggio all'ecobio ritrovandosi con un nido di capelli ingestibile, cosa che onestamente a me non è successa e devo anzi dire che è stato un passaggio quasi indolore.
Di solito io lo shampoo lo faccio in questa maniera: diluisco lo shampoo in acqua usando una vecchia bottiglia di shampoo (una noce di shampoo e acqua fino a riempire metà bottiglietta da 250ml), bagno bene i capelli, faccio due shampoo, risciacquo ed applico il balsamo.
Come shampoo, nonostante i miei capelli siano misti, ho imparato a non usare shampoo per capelli grassi, che mi causano un terribile effetto rebound.
Al momento nella mia doccia si possono annoverare: shampoo esselunga linea gabbiano per capelli delicati, shampoo delicato bioearth (molto delicato, lava molto bene senza seccare), shampoo sante volumizzante all'hennè (da molto volume ma secca un po' i capelli, non mi dispiace ma tendo ad usarlo con parsimonia), shampoo biokap per lavaggi frequenti (ottimo shampoo, lava da dio e non secca assolutamente i capelli) e shampoo tea al ghassoul (anche questo da volume ed è parecchio delicato, ottimo quando si vuole fare un lavaggio che pulisca ma non aggredisca il capello).
Mi pare ovvio che non li uso tutti insieme, ma li alterno in maniera da non abituare il cuoio capelluto all'uso di un solo shampoo.
Discorso a parte va fatto per il ghassoul. E' una polvere (argilla) lavante che pulisce in profondità lasciando il capello idratato. Conferisce alla chioma grande volume e la lascia lucidissima e non la aggredisce minimamente. Per fare un esempio del suo effetto: usato sulla pelle come maschera porta via i punti neri e secca i brufolini senza minimamente asciugare la pelle. Ovviamente non è l'olio della madonna, ma è davvero molto molto buono per avere un lavaggio efficace e delicato (i capelli col ghassoul mi durano puliti in genere un giorno in più del normale).
Ha però, per me, tre lati negativi. In primis non profuma, quindi devo aggiungerci dell'olio essenziale per far sì che i capelli sappiano di pulito; necessita di un lunghissimo massaggio sotto la doccia, almeno un minuto, perchè porti via efficacemente lo sporco e poi ci vuole circa il doppio del tempo per asciugare i capelli, quindi in inverno lo uso solo quando ho sufficiente tempo per fare shampoo + asciugatura.

POST-SHAMPOO
Spesso, ma non sempre, utilizzo la fitocheratina prima di asciugare i capelli. Metto una puntina di fitocheratina in un piccolo vaporizzatore, vi aggiungo l'acqua e la spruzzo su tutta la testa, dopodichè asciugo col phon. L'effetto è quello della fitocheratina classico, quindi un ingrossamento del fusto, che però non venendo risciacquata ha un maggior potere penetrante.

HENNE'
Una volta al mese / mese e mezzo faccio un impacco di hennè. Trovate in questo post tutte le informazioni dettagliate sulle proprietà della polvere di hennè e su come si prepara. Non mi dilungo oltre perchè mi sembra già un post decisamente lungo da non ammorbarvi ulteriormente :p

Questo è, in linea generale, tutto quello che spiaccico sulla testa per rendere belli e sani i miei capelli. Nonostante tutto ciò, non sono chiaramente contenta di quel che la natura mi ha dato ahahahah! Vorrei capelli più voluminosi e sopratutto vorrei più capelli, ma immagino non si possa avere tutto... o no? :p

domenica 13 gennaio 2013

NOTD - Essie "Miss Fancy Pants"

Buongiorno!
Scusate per la lunga ed ingiustificata assenza, purtroppo ho avuto grossi problemi in famiglia che non mi hanno permesso di seguire con assiduità il blog.
Adesso ho intenzione di aggiornarlo più di frequente, ed ho già anche in mente una serie di post da stilare. Spero che la cosa possa farvi piacere =)
Oggi vi propongo un Nail Of The Day con uno smalto che ho comprato qualche giorno fa, ovvero l'Essie 233 "Miss Fancy Pants", facente parte della collezione autunnale 2012 (fortunatamente sono riuscita a reperirlo nonostante sia gennaio!)
E' un cosiddetto "greige", ovvero un beige nudo a base grigia, (tortora) molto bello ed elegante.
Inutile che mi soffermi troppo sulla qualità degli smalti essie, sono decisamente buoni: stesura uniforme, coprente già dalla prima passata, si asciuga molto in fretta ed è lucidissimo (nelle foto potete vederlo senza top coat sopra... rendetevi conto della sua lucentezza!)
A presto ed un abbraccio!

Outside - no flash

Inside - flash

Inside - no flash


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Hi everyone!
I have to apologize for being m.i.a. for so long but I've got some serious family problems that prevented me from posting.
I have the firm intention of posting more frequently, and I've also prepared a list of things that I want to describe here =) Hope you'd like to have me here with you again =)
Today's post is a NOTD one, with a nail polish I recently bought: Essie's "Miss Fancy Pants", from their fall 2012 collection (was lucky to find it in january!)
It is a greige colour, very beautiful and chic and perfect for every occasion.
The quality of Essie's nailpolishes is amazing: no brush signs, opaque with just one coat and really quick driying, not to mention the absolute glossiness of it (I took pictures before applying top coat... you can note how shiny it is!)
See you soon, xo

lunedì 19 novembre 2012

Creazioni Fimo - Polymer Clay Creations November 2012











Per informazioni e/o acquisti, contattatemi! =D
-----------------------------------------------
Feel free to contact me for any information regarding my creations or if you're interested in buying some =D

sabato 10 novembre 2012

Muffins alla Zucca e Gocce di Cioccolato - Pumpkin Spice & Chocolate Chips Muffins

Ciao a tutti!
Ieri sono andata a fare la spesa ed ho trovato nel reparto ortofrutta un'ottima zucca, quindi ho deciso di preparare questi deliziosi muffins alla zucca, spezie e gocce di cioccolato, perfettamente in linea con il periodo novembrino, l'aria che inizia ad essere pungente ed i colori di stagione!

Ingredienti (circa 12 muffins grandi):
800 gr di zucca (comprensiva di buccia ma privata dei semi)
300 gr farina
160 gr di burro
110 gr di zucchero semolato (o 150 gr di zucchero di canna, oppure 110 grammi di zucchero bruno - che contiene melassa -)
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
2 uova
150 ml di latte
2 cucchiaini abbondanti di cannella in polvere
1 cucchiaino di noce moscata grattugiata
1 cucchiaino raso di zenzero in polvere
Gocce di cioccolato q.b.

Procedimento:
Lavare e tagliare la zucca a cubetti grossolani mantenendo la buccia, disporla in un cartoccio di carta stagnola e cuocerla in forno a 200° per circa 1 ora (aprire il cartoccio l'ultimo quarto d'ora per lasciare uscire un po' di umido).
Una volta cotta la zucca, sbucciarla e schiacciarla in una ciotola con una forchetta. Aggiungere le uova, il burro sciolto, il latte, la farina, lo zucchero, il lievito, le spezie e le gocce di cioccolato, mescolare bene per ottenere un composto omogeneo quindi trasferire il composto negli stampini per muffin e cuocere in forno a 180° per 30 minuti

Scusate per la scarsa qualità delle foto ma ho dovuto farle con il telefono invece che con la reflex!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Hello everyone!
Yesterday I went to the grocery store and bought an amazing pumpkin, so I decided to bake these absolutely delicious pumpkin spice and chocolate chips muffins, perfectly in line qith the season and fall colours!

Ingredients (about 12 big muffins)
800 gr pumpkin (without seeds but still with the peel on)
300 gr flour
160 gr butter (melted)
110 gr white sugar (or 150 gr cane sugar or 110 gr brown sugar)
1 1/2 teaspoon baking soda
2 eggs
150 ml milk
2 full teaspoon ground cinnamon
1 teaspoon ground nutmeg
3/4 teaspoon ginger
Chocolate chips

How To:
Wash and chop the pumpkin to big cubes, put them in a tin foil wrap and put in the oven, 200° C for about an hour (open the foil wrap after 45 minutes to avoid the pumpkin to be too humid).,
Remove the pumpkin from the oven and peel it, then crush it in a bowl with a fork to obtain a puree. Add eggs, milk, melted butter, flour, baking soda, spices and chocolate chips and stir until you get a smooth dough.
Transfer the dough into the muffins pan and bake for 30 minutes 180° C.




Sorry for bad-quality photos but I took 'em with my phone instead of my reflex!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...